10 regole per vivere intensamente  

by admin
0 comment
vivere intensamente

 

Vivere intensamente è qualcosa che molti sognano, ma non tutti riescono a fare davvero. Anzi la maggior parte delle persone si limita a sopravvivere.

 

C’è chi accetta passivamente tutto quello che la vita gli pone davanti e chi non si ferma mai a riflettere. Esistono molte persone che evitano di porsi domande scomode, per evitare di sgretolare il castello di sabbia costruito con tanta finzione.

 

La vita è soltanto una, almeno questa è l’unica certezza che hai e tutto quello che puoi fare, è quello di vivere intensamente. Altrimenti rischi di arrivare ad 80 anni pieno di rimpianti.

 

Il tempo è la cosa più preziosa che possiedi, perché non si può recuperare. Una volta perso non torna più. Il solo modo che hai per valorizzarlo, è imparare a vivere.

 

Per questo motivo ho elencato per te 10 regole per regalarti una vita emozionante.

 

#1 Esci dalla tua comfort zone

 

La prima regola per me indispensabile per vivere intensamente, è uscire dalla comfort zone. Quest’ultima è quella zona sicura a basso rischio, dove sai che non potrà capitarti niente di male.

 

Esistono tanti tipi di comfort zone. La tua casa, la tua famiglia, le amicizie che conosci da una vita, il partner con cui stai insieme da tanti anni. Affetti sicuri, stabili, che non incutono timore, perché già sai cosa pensano di te.

 

Ma la comfort zone per quanto possa essere piacevole a volte, è anche tremendamente pericolosa. Perché ti impedisce di fare nuove esperienze, ti impedisce di vivere davvero.

 

Stare insieme alle persone che conosci da tutta la vita, piuttosto che conoscerne di nuove, ti preserverà dal rischio di non essere accettato, ma ti metterà davanti ad un rischio molto più grande: quello di non aver vissuto abbastanza.

 

Conoscere persone con punti di vista diversi dai tuoi, ti aiuta a crescere, ti permette di fare nuove esperienze. Che noia fare  sempre le stesse cose e parlare sempre con le stesse persone!

 

Assicurati ogni giorno di fare qualcosa di concreto per uscire dalla tua comfort zone. Inizia dalle piccole cose. Cambia strada per andare a lavoro, piuttosto che percorrere la solita.

 

Esci con nuove persone, invece di frequentare il solito gruppo che conosci da una vita. Vai in posti dove non sei mai stato, invece di uscire sempre negli stessi luoghi.

 

Iniziando da queste piccole cose, ti abituerai sempre di più ad allontanarti dal tuo piccolo guscio e assaporerai il vero sapore della vita.

 

#2 Viaggia

 

Non si può pensare di vivere intensamente senza mai mettere il naso fuori dal paese in cui si è nati. C’è una famosa frase di Dalai Lama, che recita: “Almeno una volta all’anno vai in un posto in cui non sei mai andato prima”.

 

Frase che condivido appieno. Viaggiare ti permette di uscire dalla tua comfort zone, ti arricchisce e ti eleva come essere umano.

 

Vedi posti incantevoli, conosci gente nuova, scopri culture diverse e vivi esperienze indimenticabili. Secondo me non c’è nulla che possa insegnarti a vivere come il viaggio.

 

Ma non parlo delle solite vacanze nei villaggi turistici. Quelli non ti insegnano nulla e secondo me sono soltanto una grande perdita di denaro.

 

Parlo di viaggi veri, in ogni parte del mondo. Magari con lo zaino in spalla ad esplorare gli angoli reconditi del mondo.

 

Questo è viaggiare. Se vuoi vivere intensamente, cerca di fare almeno un viaggio all’anno. Magari risparmiando in altre spese superflue.

 

3# Innamorati e lasciati amare

 

Senza l’amore si vive a metà. Le emozioni sono il fulcro della vita e senza di esse il tempo diventa soltanto il ticchettio di un orologio.

 

La maggior parte delle persone, si accontenta di sentimenti tiepidi, pur di sistemarsi ed essere come tutti gli altri.

 

Essere come gli altri, però, non è mai stato  un pregio, né un merito. Accontentarsi di un amore mediocre pur di non rimanere da soli è pura follia.

 

Nessuno resta da solo se non vuole e la persona giusta esiste per tutti. Nessuno è condannato alla solitudine, a meno che non sia una sua scelta.

 

Se l’amore non ti ha mai fatto commettere nessuna follia, allora non hai mai amato. Non accontentarti di un amore che quando ti svegli al mattino, non ti fa battere il cuore sapendo che lo vedrai.

 

Vivere senza innamorarsi profondamente, equivale a non vivere. Non cadere nella trappola della comfort zone. Se il partner con cui stai da tanti anni non ti fa provare emozioni, trovane un altro.

 

Il vero fallimento è stare con qualcuno che non ami per paura. L’amore esiste per tutti. Ovviamente devi porti con il giusto atteggiamento.

 

Non puoi pensare che la persona giusta ti venga a bussare a casa mentre stai seduto sul divano. Renditi attraente, torna in forma, vestiti bene ed esci di casa.

 

Trova qualcuno che ti ami alla follia e che ti ami alla stessa maniera. E se non lo trovi non ti arrendere, ma continua a cercare.

 

Cerca meglio. Cerca in posti diversi. Adotta un altro atteggiamento.

 

Vedrai che prima o poi lo troverai.

 

#4 Vivere intensamente: trova amici che ti stimino

 

Credo nel potere della condivisione. Sono convinta che la felicità sia reale solo se è condivisa, altrimenti non ha nessun sapore.

 

Immagina di avere successo nella vita. Senza nessuno con cui condividerlo non sarai mai realmente felice.

 

Vivere senza avere accanto dei fedeli compagni di viaggio, non ti permette di vivere intensamente. Le esperienze più  belle si fanno sempre in compagnia.

 

Molte persone si accontentano delle prime persone che gli sono capitate. Che non hanno realmente scelto. Magari se li sono trovati vicine di banco a scuola, oppure colleghi di lavoro.

 

E anche se non hanno niente in comune, se li sono fatti andare bene comunque pur di non rimanere da soli. Anche se molti rapporti sono ben lontani dalla reale amicizia.

 

Essere amici vuol dire avere stima reciproca. Aiutare l’altro nel momento del bisogno. Stare sempre dalla sua parte. Condividere gli eventi della vita. Piangere e divertirsi insieme.

 

Tutto il resto non è amicizia. È conoscenza.

 

Se vuoi vivere intensamente, trova persone che ti stimino, che ti incoraggino a perseguire tutti i tuoi obiettivi. Che ti aiutino quando ne hai bisogno e che combattano dalla tua parte. Sempre.

 

Se hai amici così al tuo fianco, non ti perderai in strade sbagliate della vita.

 

Per trovarli vale la stessa regola dell’amore. Esci di casa e impegnati a conoscere nuove persone. Niente cade dal cielo.

 

#5 Leggi

 

Leggere è una forma mentale di viaggio e ti aiuta a vivere più intensamente. Semplicemente perché leggendo vivi tante vite diverse dalla tua.

 

Alcune persone la reputano un’attività  superflua, invece dovrebbe avere la priorità durante la giornata. Ritagliarsi almeno 30 minuti al giorno da dedicare alla lettura, è fondamentale per crescere come persona.

 

Ho scritto un intero articolo a tal proposito, che puoi trovare cliccando qui.

 

#6 Vivere intensamente: insegui i tuoi obiettivi

 

Che siano personali, lavorativi o fisici, inseguire i propri obiettivi è parte integrante della vita. Svegliarsi ogni mattina con un obiettivo da raggiungere, ti permette di mantenere alta la motivazione. Di avere più energia e più vitalità.

 

Se non hai uno scopo nella vita, troverai difficoltoso anche svegliarti presto la mattina. Se non ce l’hai già, trovalo. È fondamentale per vivere la vita intensamente.

 

#7  Vivere intensamente, ovvero: trova un lavoro che ami

 

“Se trovi un lavoro che ami, non dovrai più lavorare in vita tua”, diceva Confucio. Quale frase può essere più vera?

 

Il lavoro occupa circa 8 ore al giorno della tua giornata e in alcuni casi anche di più. Come pretendi di regalarti una vita interessante, se ciò che fai nella maggior parte del tempo non ti piace?

 

È praticamente impossibile.

 

Se fai un lavoro che odi, cercane un altro e poi creati delle competenze per poter guadagnare. Non devi abbassare la testa e stare in silenzio. Il segreto per smettere di lavorare per sempre, è fare un lavoro che ami.

 

Non credere a tutte quelle persone che ti dicono che il lavoro deve essere faticoso, che è una regola che vale per tutti. Non è così.

 

Cambiare vita è sempre possibile. Non dare per scontato un fattore così  importante per la tua felicità.

 

#8 Dai sfogo alle tue emozioni

 

Vivere intensamente vuol dire anche dare sfogo alle proprie emozioni, alla propria natura. Senza aver paura di essere giudicato.

 

Se sei arrabbiato, triste, deluso o pieno di sofferenza, non devi fingerti felice per il quieto vivere. Perché diventerebbe il quieto vivere degli altri, non di certo il tuo.

 

Dare sfogo alle proprie emozioni, è un atto di coraggio. Al giorno d’oggi la maggior parte delle persone ha paura a mostrare quello che sente dentro. Per questo molti si fingono felici anche quando non lo sono.

 

Ma questa strategia non porta a nulla, se non ad aumentare le proprie sofferenze interiori. Se sei infelice, abbi il coraggio di ammetterlo. Solo così puoi prenderti la responsabilità di cambiare le cose.

 

Lo stesso vale se sei felice. Non aver paura di dimostrarlo agli altri. Se sei riuscito ad esserlo, devi soltanto esserne orgoglioso e non vergognartene.

 

Dare libero sfogo alle proprie emozioni, vuol dire anche non rinnegare la propria natura, in tutti i campi. Non allontanarsi dalle proprie passioni.

 

Lo stesso discorso vale in campo sentimentale. Se trovi una persona che ti fa provare dei sentimenti, buttati a capofitto, senza paura di soffrire.

 

Soltanto ascoltandoti dentro, puoi regalarti una vita degna di essere vissuta.

 

#9 Vivere intensamente: pratica la gratitudine

 

Praticare la gratitudine è un esercizio che consiglio a tutti, perché permette di essere felice fin da subito.

 

È molto semplice: ogni mattina, appena sveglio, prenditi 5 minuti per pensare a tutte le cose di cui sei grato.

 

Se credi che non ce ne siano, ricordati che il fatto di avere un corpo in salute, un tetto sopra la testa e del cibo in tavola, è già motivo di immensa gratitudine.

 

Non concentrarti soltanto su quello che ti manca, perché questa è una strada che porta diritta all’infelicità.

 

#10 rischia per vivere intensamente

 

Vivere intensamente significa rischiare.

 

Rischiare di perdere un lavoro a tempo indeterminato per inseguire i tuoi sogni. Di beccarti un rifiuto dalla ragazza che ami, per dichiararle i tuoi sentimenti. Rischiare di passare per pazzo, pur di non andare contro la tua natura.

 

La vita è tutta un rischio. È inevitabile. Sempre. Altrimenti non stai vivendo, stai sopravvivendo e non c’è cosa peggiore.

 

Rischiare è la regola per vivere davvero e per non arrivare ad un età pieno di rimpianti. Qualsiasi cosa tu voglia fare, inizia. Non aver paura di correre dei rischi.

 

Fallire è fondamentale se vuoi raggiungere i tuoi obiettivi. Il fallimento fa parte della vita e non significa essere un fallito, anzi. Vuol dire essere un vincente per il solo fatto di averci provato.

 

Vivere intensamente: conclusioni

 

Queste sono le 10 regole, secondo me, per vivere intensamente.

 

Ricordati che la vita, fino a prova contraria, è soltanto una. Fai di tutto per costruirtela a tua immagine e somiglianza.

 

Fai tutto quello che devi fare per essere felice.

 

Con coraggio e senza paura.

 

Fammi sapere nei commenti cosa ne pensi.

 

Alla prossima.

 

 

 

 

 

0 comment
0

You may also like

Leave a Comment